Slideshow

Attivato sulle spiagge di Agropoli il servizio di salvataggio

Con l’estate 2012 spiagge di Agropoli più sicure grazie all’attivazione, fino al 30 settembre, di un servizio di salvataggio a Trentova, San Marco e Licina Lido Azzurro. Le postazioni sono coadiuvate dal servizio di aquabike costantemente collegamento con gli stabilimenti balneari e la Capitaneria di Porto.

«Come ogni estate – afferma il sindaco di Agropoli, Franco Alfieri – abbiamo attivato iniziative per la sicurezza in mare e sulle spiagge, con postazioni attrezzate di salvataggio con il supporto in mare di un aquabike per permettere interventi immediati ed efficaci in caso di emergenza. Agropoli, con il lungomare San Marco, la baia di Trentova, la zona del Lido Azzurro, è ormai meta di migliaia di vacanzieri che quotidianamente scelgono il nostro litorale per la balneazione. Per questo motivo stiamo procedendo ad offrire e garantire servizi efficienti, Le nostre spiagge, insignite anche per il 2012 della Bandiera Blu, sono quotidianamente sottoposte ad operazioni di pulizia dell’arenile».

L’assessore al demanio, Massimo La Porta sottolinea come si stia procedendo a a rendere sempre più accessibili e funzionali i nostri arenili, affollati ogni giorno da migliaia di persone, attraverso servizi essenziali come il posizionamento dei bagni chimici, o con le fontanelle lavapiedi che permetteranno anche di mantenere la pulizia e il decoro del marciapiede del lungomare San Marco.