Il paese di Ascea, come tutti gli abitati di origine mediovale del Cilento, è situato su una altura a breve distanza dalla costa. Le scorrerie dei pirati saraceni ed il concreto rischio di essere venduti come schiavi nei mercati nord africani hanno spinto i cilentani ad abbandonare il litorale per località meglio difendibili. Solo in tempi recenti le aree costiere hanno potuto svilupparsi anche grazie al turismo.

La frazione più conosciuta è Marina di Ascea ed è una rinomata area turistica anche quest'anno insignita della bandiera blu. La sua spiaggia sabbiosa e dal fondale basso è lunga circa 5 km e nel punto più largo raggiunge i 70 m circa.

All'altezza dei resti della torre del telegrafo, antica torre di avvistamento appartenente al sistema difensivo anti pirati, la spiaggia si trasforma bruscamente in una scogliera con piccole calette dal limpido fondale, degne di nota sono la Baia d’Argento oppure la Baia della Rondinella raggiungibili solo in barca .

Al confine con il comune di Casal Velino, Ascea Marina possiede i resti dell'antica città di Elea, (poi chiamata Velia dai romani), una delle più importanti città della Magna Graecia fondata dai Focei nel 540 a. C. che ha contribuito in maniera significativa al bagaglio culturale dell'umanità con una delle principali scuole filosofiche presocratica.

 

Ascea Marina Hotel, ristoranti e ...

  •  hotel il nido

    Hotel il nido

    Casal Velino

    A Casal Velino, nel cuore del Parco Nazionale del Cilento e del Vallo di Diano, a 800 mt. dal mare, sorge "Il Nido Country House" la struttura ideale per chi cerca vacanze tranquille e rilassanti, gentilezza e semplicità. A disposizione degli ospiti parcheggio privato, noleggio di bici ...

  • Hotel Leucosya

    Hotel Leucosya

    Casal Velino

    A circa 3 km dagli scavi di Velia l'hotel a 4 stelle offre ai suoi ospiti un ampio giardino, piscina semiolimpionica, spiaggia riservata con un ombrellone,sdraio e lettino, beauty center con sauna, ristorante e tanto altro ...

  • Hotel Pica

    Hotel Pica

    Caprioli di Pisciotta

    Il "Pica Hotel" e' situato a soli 2 km dal centro di Palinuro e si trova direttamente sul mare con spiaggia attrezzata di sabbia, ai piedi dell'hotel, a cui si accede attraverso una scalinata privata....

  • Bed&Breakfast L'Orchidea

    Bed&Breakfast L'Orchidea

    Vallo della Lucania

    Se cerchi una sistemazione economica e ottimale per visitare il parco del Cilento allora il b&b L'Orchidea nel centro storico Vallo della Lucania fa al caso tuo...

 

Ascea Marina Cosa Vedere...

Scavi di Velia:

gli scavi dell'antica città della Magna Graecia con l'antiquarium e l'antica rocca sorta sui resti dell'antico tempio sull'acropoli. (vai al sito https://www.velia.it)

Santuario della Madonna del Carmine:

il santuario è situato sulla vetta del Monte Carmelo nel territorio di Catona, una frazione collinare di Ascea. La posizione è molto suggestiva perchè domina tutta la valle dell'Alento. La devozione dei fedeli è testimoniata dalla grande partecipazione alla processione del 7 luglio quando la statua della Madonna viene portata in processione dal paese fin sopra al santuario.

Palazzo Ricci-De Dominicis:

Il palazzo è stato costruito su resti più antichi risalenti al primo insediamento degli abitanti fuggiti da Velia per una posizione meglio difendibile, probabilmente una torre di avvistamento. L'edificio , appartenuto alla famiglia de Dominicis, fu venduto nell'800 alla famiglia Ricci.

Le torri di avvistamento:

Il sistema difensivo sulla costa è stato dotato di una lunga sequenza di torri di avvistamento poste a vista l'una dall'altra. Nel territorio di Ascea ne compaiono due entrambe semidistrutte. La torre La Sciabica posta alla foce del Fiumarella e la più famosa torre del telegrafo costruita alla estremità del promontorio roccioso a picco sul mare e costituisce l'inizio della meglio nota scogliera di Ascea dove i bagnanti trovano calette solitarie e acqua limpida. Il sentiero degli innamorati giunge a breve distanza al di sopra della torre.

Il sentiero degli innamorati

Il sentiero è protetto da un corrimano in legno che lo delimita. Panchine e piazzole naturali accolgono gli innamorati, e non solo loro, accorsi ad ammirare un panorama suggestivo sulla sottostante scogliera di Ascea Marina e sul pezzo di costa che va da Palinuro ad Acciaroli.
Ottima alternativa alla routine delle vacanze balneari il sentiero attraversa un bosco nella parte iniziale e poi si inerpica sulla collina completamente esposta al sole ed è quindi consigliabile intraprendere la salita nelle ore meno calde. E' altresì consigliato usare scarpe comode e cappellino, usare la protezione solare e portarsi dell'acqua.
 

Ascea Marina come arrivare...

Dal punto di vista geografico Ascea Marina è situata sulla costa del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano . Dista 42 Km dagli scavi di Paestum con i suoi splendidi templi ottimamente conservati. Dista circa 36km da Agropoli , circa 12 Km dal pittoresco paese di Pisciotta , circa 18 Km dalla bella località balneare di Acciaroli e circa 43 Km da Castellabate e le sue frazioni , . A soli 22Km da Marina di Ascea ci sono le splendide grotte di capo Palinuro , a circa 33 Km c'è Marina di Camerota con le sue splendide spiagge, a 60km Sapri nel Golfo di Policastro , e a 77 Km c'è Maratea . Marina di Ascea dista 68 Km da Eboli e 98 Km da Salerno, capoluogo della provincia . I famosissimi scavi di Pompei distano 125 Km e la Costiera Amalfitana dista circa 100 Km

 

Foto di Ascea

Foto del territorio di Ascea Marina e degli scavi di Velia.

Video

 

Previsioni Meteo