Parco del Cilento: estate 2015 da record con 4 milioni di turisti

porto_palinuro2Ben quattro milioni di turisti durante lo scorso periodo estivo sono affluiti nei territori del Parco del Cilento e Vallo di Diano, Questi numeri davvero ragguardevoli hanno fatto si che il Cilento arrivasse a contendere lo scettro del primato, quale area naturalistica protetta più visitata in Italia, al Parco del Gargano. Dai risultati emersi, la disputa si é conclusa con un risultato di sostanziale parità. Ma la vera vittoria é stata raggiunta con un incremento dei flussi turistici di circa il 15% in più rispetto al periodo estivo del 2014. I dati sono stati resi noti dal Commissario del Parco, l’Avv. Amilcare Troiano.
Un dato davvero confortante se si tiene conto di alcuni limiti ancora ben lungi dall’esser superati, in primis l’annoso problema della viabilità.
«La nostra attività – riferisce Troiano – è frenetica, le cose che abbiamo fatto sono tante, dall’istituzione delle due aree marine protette alla partecipazione alla rete internazionale dei geoparchi. Andrebbe rivisto il piano del Parco che presenta punti deboli per gli imprenditori agricoli». Troiano è in proroga ormai da un anno: il nome del nuovo presidente tarda ad arrivare nonostante le sollecitazioni giunte direttamente sulla scrivania del ministro all’Ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*